Dove deve essere utilizzato il codice nei contenuti SEO

Il codice HTML nei contenuti SEO è fondamentale. Ecco una breve guida su come e dove deve essere utilizzato

Chi fa SEO copywriting sa che il testo che andrà a scrivere non sarà sufficiente per un buon posizionamento sui motori di ricerca. A questo vanno aggiunti i “rigori” della formattazione.

In questo caso si fa riferimento più propriamente al codice HTML. Questo è importante tanto per il riconoscimento da parte del motore di ricerca, quanto per agevolare la lettura del testo.

Il codice HTML, nel complesso della pagina di un sito, va a influenzare ogni singolo elemento da cui questa è composta. Nel nostro caso ci limiteremo ad analizzare il codice all’interno del testo di un sito o blog.

Dove deve essere inserito il codice HTML nel testo

Il codice HTML incide sull’ottimizzazione della paginanei motori di ricerca. Per chi sa usare gli editor HTML, i simboli e le parole da utilizzare per formattare la home o una qualsiasi pagina di un sito sono innumerevoli.

Chi si limita alla formattazione del testo deve essere in grado di utilizzare propriamente tutti i tag da inserire prima della pubblicazione.

In primo luogo bisogna analizzare con attenzione il titolo di un testo. Nel titolo va sempre inserita la parola chiave scelta prima della creazione del contenuto. I motori di ricerca leggono con più facilità i titoli che iniziano subito con la parola chiave.

Tenete entro il limite dei 70 caratteri la lunghezza del titolo. Per quanto riguarda l’inserimento dei tag, utilizzate il tag <h1>. Questo è caratterizzato da una formattazione piuttosto grande nella dimensione dei caratteri. Utilizza il grassetto e nessun altro tipo di formattazione.

All’interno del testo, invece, bisogna essere in grado di utilizzare poche ma specifiche regole di formattazione. Quando iniziate un paragrafo successivo all’intro, ricordatevi di utilizzare il tag <h3>. Questo produce un effetto “titolo in miniatura”. Consente di capire il contenuto del paragrafo e migliora la leggibilità del testo. Anche per questo titolo non dimenticate di utilizzare la parola chiave.

Dove deve essere utilizzato il codice HTML nei paragrafi

Il codice HTML va utilizzato anche nei paragrafi. In questo caso è indispensabile utilizzare fondamentalmente due diversi tag:

 

  • il tag <b> (bold);
  • il tag <i> (corsivo).

 

Questi due tag servono per caratterizzare una singola parola o un’intera frase. Il tag <b> rappresenta il cosiddetto “grassetto”. Serve per rendere più evidente una parola o un’intera frase.

 

Il tag <i> rappresenta, invece, il corsivo. Questo viene spesso utilizzato per sottolineare interi periodi che l’autore ritiene di fondamentale importanza. I due tag possono essere utilizzati anche in combinazione. Ad esempio, se volete dare il giusto peso a qualcosa di importante all’interno di una frase, potete utilizzare il tag <i> per evidenziare l’intera frase.Il tag <b>, invece, utilizzatelo per sottolineare una parte fondamentaledella frase stessa.

 

Le regole di formattazione di un testo con il codice HTML sono piuttosto numerose e vengono spesso utilizzate da chi lavora in ambito SEO e da chi fa SEO copywriting. Nelle prossime guide indicheremo altri aspetti specifici della formattazione del testo in ottica SEO.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami