Dove deve essere selezionato un buon software audio editor: ecco i migliori

Nell’appuntamento odierno vi proporremo quelli che a nostro modo di vedere ad oggi sono considerati i migliori programmi audio editor presenti in circolazione. Sul web se ne possono trovare di tutti i tipi, gratuiti o a pagamento, ed è per questa semplice motivazione che la scelta non è assolutamente semplice come sembra.

Qui sotto solo per voi abbiamo selezionato con cura i migliori software che vengono distribuiti gratuitamente e consentono molto facilmente la modifica di file audio che possono essere registrazioni o tracce musicali.

Il primo programma che non dovrebbe mai mancarvi è Audio Editor Audacity. Vi consente di eseguire operazioni semplicissime partendo dal tagli o l’aumento del volume di un brano da voi desiderato.

Grazie al software in questione è fattibile in tutta semplicità elaborare qualunque file audio vogliate, potere tagliare un mp3 o vederne la struttura a onde e poi successivamente eseguire operazioni di modifica come il taglio o eventualmente l’eliminazione di distburbi o del rumore.

Il funzionamento è facilissimo considerando la presenza di un’interfaccia valida che si può usare facilmente direttamente affidandosi al mouse del proprio PC, selezionato le parti che si vogliono modificare o tagliare ed applicando eventuali filtri o l’effetto che più vi piace.

Trovate anche diverse opzioni per cambiare il tono e la velocità di riproduzione di un brano, effetti di dissolvenza audio, accessori per ripulire una registrazione dai rumori, migliorie del basso ecc….

Un programma che offre veramente una marea di funzionalità tutte da provare fino in fondo. Uno dei difetti più evidenti riguarda la mancanza di un manuale d’uso facile da capire e di un repository di plugin per implementare tutte le funzioni più avanzate.

Expstudio Audio Editor free 

Siamo di fronte ad un altro programma gratuito interessantissimo.

Troviamo controlli di zoom facili da utilizzare per ingrandire l’onda audio e modificarla come si vuole, tagliandola, rimuovendola o eventualmente spostandola o applicando un effetto speciale.

La selezione degli effetti non è ricca come il primo programma citato sopra, ma il software in questione aggiunge un menu’ Special FX per eseguire due processi molto avanzati, ovvero: la riduzione del rumore di fondo da un auto registrato e la conversione di voci maschili in femminili e viceversa.

L’interfaccia anche in questo caso è molto facile da capire.  Expstudio Audio Editor dunque può tornare utile più che mai se si lavora su file non supportati da altri programmi, per applicare quegli effetti FX speciali.

Music Editor free

Uno dei migliori programmi del settore che si differenzia e non poco dalla massa. Gli sviluppatori hanno veramente svolto un gran lavoro proponendo un software che sia in grado di accontentare anche chi nel campo della tecnologia è poco pratico.

L’interfaccia è basata su un nastro da visualizzare ed è più semplice da utilizzare. Si può eventualmente procedere alla selezione di una parte di onda, tappare con il pulsante destro e scegliere l’operazioe da svolgere tra quelle che ci sono disponibili nel menu’.

Gli effetti tradizioanli e strumenti di modifica audio ci sono tutti al completo: amplificazione, normalizzazione, equalizzatori, riverbero, eco, ascolto al contrario, conversione della frequenza ed altri.

Music Editor free è anche idoneo a masterizzare CD Audio oppure a convertire tracce da CD in formato MP3.

WavePad Free

Ecco a voi la versione gratuita di un software commerciale dunque, anche in questo caso, mancano delle funzioni riservate alla versione a pagamento.

Esso tuttavia supporta una marea di formati di file audio tra cui spiccano i più importanti, ovvero: MP2 / MP3 / MPGA, WAV, OGG, WMA, RA / RM, GSM, VOC, VOX, RAW, MID, e formati meno comuni come DCT, AMR, MPC, APE, SPX e WV.

Il software è capace anche di estrarre la colonna sonnora dai filmati. La funzionalità di modifica funziona come per gli altri, con la selezione e la scelta dell’effetto che si vuole applicare.

Con WavePad ci si diverte a più non posso a modificare musica e brani grazie ad una Sound Library ossia una collezione di effetti sonori a dir poco fantastici, gingle e campioni di musica che possono essere in tutta libertà scaricati in un clic o due ed utilizzati per migliorare qualunque registrazione.

Wavosaur 

Un programma interamente gratis, un po’ differente da tutti gli altri che vi abbiamo appena descritto. Si tratta infatti di un software di piccole dimensioni portatile costituito da un solo eseguibile della dimensione irrisoria di 560KB.

A causa di questa impressionante leggerezza non stupisce per niente che l’interfaccia del software sia molto spartana ed e i tasti piccolissimi.

Gli effetti applicabili sono quelli più semplici e più comunemente richiesti da utenti non professionali che hanno necessità di un audio editor di base ma è tra i più facili programmi per dividere, tagliare e unire brani in formato MP3, audio e tracce musicali.

Questi da noi riportati sono quindi i migliori programmi audio editor presenti online. Se ne conoscete altri ben vengano cosi da poterli aggiungere al tutorial e renderlo ancora più completo. Ovviamente, se avete qualche dubbio o problema con un programma scriveteci senza problemi.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami