Dove deve essere indossato un gioiello, perchè ogni occasione ha il suo must

Dove deve essere indossato un gioiello, perchè ogni occasione ha il suo must

In quale occasione bisogna indossare un gioiello?

Esistono regole per non sbagliare?

Molte volte ci si chiede quali siano le occasioni nelle quali un uomo debba o possa indossare un gioiello.
La risposta a questo quesito è il galateo per i gioielli. Infatti, secondo queste rigide regole, l’uomo, dovrebbe indossare esclusivamente un anello (la fede) e l’orologio.
Sono ammessi anche bracciali e collane purché adeguati al contesto e alla persona che li indossa.

Se l’occasione d’uso è importante come una cerimonia, prendere in considerazione anche i gemelli.
È importante considerare che, se solitamente si indossano abiti eleganti e poco appariscenti, bisognerà indossare elementi adeguati, semplici e sottili.

Se si ha una personalità eccentrica e, solitamente, si indossano capi particolari ed estrosi, si potrà completare il look con gioielli importanti e vistosi ma mai volgari ed eccessivi.
In alternativa, il gioiello, potrebbe essere utilizzato come accessorio che catalizzi l’attenzione. In questo specifico caso, che deve rigorosamente avvenire in un’occasione informale, l’abbigliamento accurato e minimal potrebbe essere abbinato a gioielli appariscenti e importanti.
Ricordarsi che la regola generale vuole che si evitino questo genere di contrasti in occasioni formali nelle quali è richiesto un dress code elegante.

Un gioiello per ogni occasione

Scegliere quello giusto che sia perfetto per l’occasione d’uso

Come accennato prima, ogni occasione necessita di un gioiello adeguato. Che si posseggano pezzi di gioielleria costosi o gioielli economici, l’importante è abbinare l’accessorio con il proprio outfit.
Per un’occasione formale, una riunione o una cena lavorativa, la fede e l’orologio saranno sufficienti.
Per una cerimonia è consigliabile seguire le stesse indicazioni, con la possibilità di abbinare anche i gemelli.
Per le occasioni eleganti ma informali, dove bisogna avere si un aspetto curato ma è possibile anche osare con qualche accessorio più appariscente è consentito indossare gioielli o bijoux discreti e, non eccessivamente vistosi.
Per gli uomini, possono essere considerati adeguati a questo genere di eventi bracciali fini(come quelli a catena grumetta in acciaio) e collane con una maglia fine(si pensi alle collane d’oro).

Da evitare sono sicuramente bracciali e collane con elementi pendenti, poiché sarebbero sicuramente eccessivi per un abbigliamento classico o un completo elegante nonostante l’ambiente informale.
Se invece, si partecipa ad una cena informale tra amici, un’occasione familiare o semplicemente durante il tempo libero è possibile osare un po’ di più e indossare una collana con pendente(cuore spezzato, pendente marinaro, croci). Con una maglietta, una camicia casual, un golf e un jeans, quest’oggetto di bigiotteria può arricchire il look conferendo un elemento elegante e allo stesso tempo romantico e vivace.
Nelle occasioni informali, dunque, si possono indossare gioielli o bijoux più appariscenti o più particolari. Bracciali e collane possono avere volumi sicuramente più importanti. Anche i charms e i pendenti non sono da escludere.

6 regole fondamentali per indossare al meglio i gioielli

 

Suggerimenti utili

Esistono delle semplici regole per indossare al meglio i gioielli in ogni occasione:
1. scegliere un gioiello adeguato al contesto: nonostante le occasioni in cui è concesso indossarli siano informali, è comunque buona norma porre particolare attenzione al momento della scelta;
2. prediligere accessori semplici: fede e orologio per le occasioni formali, gemelli per le cerimonie, bracciali e collane per occasioni esclusivamente informali. In generale abbinare tutti gli elementi;
3. scegliere un gioiello che si abbini all’abbigliamento: per completare un look sofisticato e classico è bene scegliere gioielli eleganti e di valore, per quelli più casual e sportivi è possibile indossare gioielli meno ricercati, anche in pelle;
4. L’equilibrio dei contrasti con i preziosi: se si sceglie un look semplice e minimale, si possono abbinare gioielli un po’ più vistosi purché sia un’occasione informale. Evitare i contrasti in contesti eleganti;
5. non indossarne un numero elevato: quando si indossano gioielli è sempre bene moderare la quantità. Se si indossa un bracciale non è necessario abbinare una collana e viceversa. La quantità, in questo caso, non è sinonimo di qualità ed eleganza, inoltre, gli elementi devono essere coordinati tra loro a livello di fattura;
6. non indossare gioielli di materiali differenti: se si desidera indossare due o più gioielli contemporaneamente, è importante considerare con quale materiale siano realizzati. Infatti, un bracciale d’argento indossato con una collana d’oro rende il look poco elegante. Prediligere sempre gioielli creati con lo stesso materiale.

Dove acquistare i gioielli?

Anche online si possono fare grandi affari

Spesso si tende a pensare che solo le gioiellerie più rinomate possano offrire accessori di qualità. In più il personale delle gioiellerie spesso offre consigli utili sia sull’acquisto sia per le occasioni giuste (Dove) e le modalità con cui vanno abbinati i gioielli (Deve).
Tuttavia, questa credenza è del tutto fondata. Infatti, anche online è possibile acquistare gioielli di valore e bigiotteria maschile di ottima fattura.
Sono numerosi gli e-commerce che offrono modelli di collane e bracciali con incisioni, charms e molto altro, sia in oro che in argento con maglie spesse e fini di brand noti e meno noti.
Dunque, se si cercano gioielli economici ma di buona qualitàè bene tenere conto che esiste la possibilità di fare ottimi affari, e di acquistare ottimi pezzi di bigiotteria online.
Sarà possibile lasciarsi guidare dai suggerimenti e dalle sezioni che differenziano le varie tipologie di gioielli per categoria e occasione d’uso. In questo modo sarà molto semplice individuare il gioiello perfetto per ogni occasione.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami